Visualizza messaggio singolo
Sogni, la scienza potrà leggerli
  #1  
Vecchio 19-07-2013, 22.35.45
L'avatar di trentino53
trentino53 trentino53 è offline
Senior Member
 
Registrato il: 13-02-2009
Messaggi: 1,929
Predefinito Sogni, la scienza potrà leggerli

Più vicina la possibilità di capire e interpretare in tempo reale che cosa si sta sognando

Leggere un sogno mentre si sta verificando. Capirne i contenuti e il significato "in diretta", mentre il soggetto dorme e, appunto, sogna. Quello che fino a poco tempo fa sembrava solo fantascienza o un buono spunto per un film, sta per diventare realtà. Uno studio condotto in Germania dai ricercatori del Max Planck Institute of Psychiatry di Monaco ha dimostrato che la lettura dei sogni è più vicina.

Sognatori lucidi
La ricerca, pubblicata sulla rivista "Current Biology", ha portato a risultati inaspettati: analizzare l´attività cerebrale mentre si sta dormendo potrebbe presto permettere di leggere i sogni. A questa conclusione si è giunti analizzando un gruppo di cosiddetti sognatori lucidi, vale a dire quelle persone capaci di prendere coscienza del fatto di sognare e di scegliere quali azioni compiere durante i sogni. A loro è stato chiesto di eseguire specifici movimenti con le mani durante il sonno e la fase onirica. Grazie all´impiego di scansioni cerebrali più altri test come la polisonnografia, condotti mentre i partecipanti dormivano, i ricercatori hanno dimostrato che i movimenti compiuti con le mani nel sogno attivavano la corteccia sensorimotoria del cervello. Ciò ha portato ad ipotizzare che i dati ottenuti in esperimenti di questo tipo potrebbero aiutare a decifrare i sogni spontanei.

Capire le funzioni cerebrali
L´obiettivo di leggere e interpretare i sogni mentre si stanno realizzando è più vicino, ma per nulla a un passo.
Si tratta di un´impresa ancora molto difficile. L´importanza dello studio tedesco sta nel fatto che si è finalmente capito quale sia il percorso da intraprendere per scoprire il reale contenuto dei sogni. Tutto starà nell´ottenere una lettura dettagliata delle funzioni cerebrali del soggetto che dorme e sogna, per poi sapere che cosa rappresenti ciascuna di esse. A quel punto, la maggior parte del cammino sarà completata.
Rispondi citando
[Risultato: 18.64 Kb. compresso a 17.32 Kb. salvati 1.32 Kb. (7.08%)]